eventi e news

  • 18 settembre

    Finanziamenti per le imprese, bandi POR FESR 2014-2020

    Vuoi finanziare i servizi di consulenza per la tua azienda? Si apre...
    more
    Vuoi finanziare i servizi di consulenza per la tua azienda? Si apre il bando FVG per il finanziamento di progetti di innovazione!

    Grazie ai contributi a fondo perduto della Regione FVG, presentando la domanda è possibile ottenere un finanziamento pari alla metà del valore del servizio di consulenza.

    Sono ammessi i finanziamenti, ad esempio, relativi a:

    servizi relativi alle consulenze, assistenza e formazione in materia di trasferimento delle conoscenze
    servizi relativi all'innovazione organizzativa
    servizi relativi all'innovazione strategica
    servizi per l'efficienza energetica e la responsabilità ambientale
    servizi connessi all'implementazione di sistemi di gestione aziendali secondo gli standard relativi, alle certificazioni ambientali e alla responsabilità sociale, nonché i servizi connessi a schemi certificativi di prodotto
    Le domande devono essere presentate dal 20 settembre al 20 novembre 2017

    Tutte i dettagli sono facilmente ottenibili dal sito della Regione FVG

    Contattaci per informazioni: clicca qui oppure scrivi una email a battoia@vistra.it
    close
  • 14 settembre

    Il ‘rischio specifico’ che caratterizza le attività delle singole aziende.

    I criteri e le modalità di individuazione del ‘rischio...
    more
    I criteri e le modalità di individuazione del ‘rischio specifico’ secondo gli orientamento della giurisprudenza di legittimità, un articolo di approfondimento dell'avv. Roberto Scavizzi.
    Scarica qui
    close
  • 04 settembre

    La responsabilità iure proprio del ‘direttore di stabilimento’.

    L’eventuale colpa del direttore di stabilimento quale soggetto...
    more
    L’eventuale colpa del direttore di stabilimento quale soggetto in posizione apicale prescinde dal conferimento di una delega di funzioni da parte del datore di lavoro. Scarica l'approfondimento dell'avv. Scavizzi.
    download file
    close
  • 31 luglio

    Il comportamento ‘abnorme’ del lavoratore

    Solo l’abnormità della condotta del lavoratore esime...
    more
    Solo l’abnormità della condotta del lavoratore esime chi possiede una posizione di garanzia in azienda dalle responsabilità civili e penali. Ma cosa intende la giurisprudenza per condotta abnorme del lavoratore? Un articolo del nostro avvocato Roberto Scavizzi ce lo illustra. download file
    close
  • 05 giugno

    La delega di funzioni

    La corretta suddivisione dei compiti in tema di salute e sicurezza...
    more
    La corretta suddivisione dei compiti in tema di salute e sicurezza sul lavoro risulta essere fortemente strategica e performante ai fini della ottimale gestione di realtà aziendali complesse. Facciamo un riassunto dei contenuti normativi e giurisprudenziale grazie ad un articolo del nostro avv. Roberto Scavizzi. download file
    close
  • 05 giugno

    D.Lgs. 81/08 Testo consolidato

    E' disponibile il testo consolidato del D.Lgs. 81/08 aggiornato a...
    more
    E' disponibile il testo consolidato del D.Lgs. 81/08 aggiornato a Maggio 2017. Scaricalo cliccando sul seguente link
    close
  • 16 maggio

    Efficaci ed efficienti: normativa HSE in Svezia

    L’Health & Safety Act svedese coinvolge concretamente i...
    more
    L’Health & Safety Act svedese coinvolge concretamente i lavoratori nell’organizzazione della sicurezza nei luoghi di lavoro, prevede per il datore di lavoro un effettivo obbligo di crescita professionale del lavoratore e, ultimo ma non ultimo, stupisce per l’esiguo numero di prescrizioni che compongono l’articolato legislativo di rango primario.
    Analizziamolo con uin approfondimento dell'avvocato Roberto Scavizzi.
    download file
    close
  • 28 aprile

    Il ‘preposto’: un ruolo di grande responsabilità

    E' necessario implementare in azienda soluzioni organizzative di...
    more
    E' necessario implementare in azienda soluzioni organizzative di natura preventiva come, ad esempio, la corretta impostazione dell’organigramma della sicurezza e la continua ed adeguata formazione? Con un approfondimento dell'avvocato Roberto Scavizzi, avvocato e docente universitario, cerchiamo di identificarne rischi ed opportunità.
    Scarica il file download file
    close
  • 28 aprile

    Il tuo partner per il Risk Management nel Centro-Est Europa!

    Da oggi siamo in grado di indirizzare le aziende in maniera...
    more
    Da oggi siamo in grado di indirizzare le aziende in maniera più completa in termini di Risk Management: collaboriamo con il dr. Nicola Colucci, un esperto in materia, con attività focalizzate nel centro ed Est Europa.
    close
  • 18 aprile

    ZERO Rischi all'estero

    Un approfondimento del nostro avvocato Roberto...
    more
    Un approfondimento del nostro avvocato Roberto Scavizzi, Roberto Scavizzi, Avvocato e docente universitario e Vistra HSE department's legal counsel.
    download file
    close
  • 07 aprile

    Zero Rischi all’estero

    L’approccio alla sicurezza del personale e dei beni per i...
    more
    L’approccio alla sicurezza del personale e dei beni per i lavoratori italiani e per le aziende italiane all’estero.

    Per ottenere risultati importanti nei mercati internazionali occorre presidiarli in forma continuativa con uomini e mezzi. Che si tratti della cantierizzazione di opere, dell’apertura di sedi produttive e commerciali, di squadre di lavoro addette all’istallazione o manutenzione di impianti e/o di addetti commerciali, sono migliaia le imprese esposte ai rischi per la salute e sicurezza in contesti internazionali.
    download file
    close
  • 03 marzo

    Le sfide del settore retail: superare le distanze e le barriere normative

    Il nostro primo intervento dedicato all'internazionalizzazione della...
    more
    Il nostro primo intervento dedicato all'internazionalizzazione della gestione della sicurezza nel settore retail, sviluppato in collaborazione con IC&Parners: CLICCA QUI
    close
  • 07 aprile

    La gestione della sicurezza: implementazione nel settore Construction Internazionale (II parte)

    Il secondo approfondimento pubblicato sul sito dei nostri partner...
    more
    Il secondo approfondimento pubblicato sul sito dei nostri partner IC&Partner sull'implementazione della sicurezza all'estero: CLICCA QUI
    close
  • 07 aprile

    La gestione della sicurezza: implementazione nel settore Construction Internazionale


    Un nostro approfondimento sul tema della HSE internazionale...
    more
    Un nostro approfondimento sul tema della HSE internazionale pubblicato dal nostro partner IC&P:  CLICCA QUI
    close
  • 24 marzo

    Lo Stress Lavoro correlato: un rischio troppo spesso sottovalutato




    Lo Stress Lavoro correlato è un fenomeno in crescita in...
    more
    Lo Stress Lavoro correlato è un fenomeno in crescita in grado di influire non poco sull’equilibrio psicofisico del lavoratore e sull’assetto economico finanziario di imprese e mercato.  Vuoi avere chiarezza sugli aspetti normativi vigenti? Il nostro avv. Roberto Scavizzi, Vistra HSE department's legal counsel, ce ne fornisce una sintesi.
    Per approfondimenti contattaci: http://www.vistra.it/servizi/sicurezza-sul-lavoro download file
    close
  • 06 febbraio

    Supporto a 360° per le aziende che operano all’estero

    Molti clienti si rivolgono a noi, data la nostra esperienza in...
    more
    Molti clienti si rivolgono a noi, data la nostra esperienza in materia di consulenza all’estero, anche al di fuori delle discipline HSEQ. Per questo motivo Vistra ha siglato un accordo di collaborazione con IC&Partners , per riuscire ad offrire supporto anche in ambito di progettazione e implementazione di piani di sviluppo internazionali.
    Un progetto di internazionalizzazione richiede infatti diverse attività e competenze: l’analisi del potenziale del paese target, la costruzione del business plan quali-quantitativo, la valutazione di aperture di sedi produttive o commerciali e la scelta del tipo di organizzazione da adottare, lo spostamento di personale all’estero; tutto questo oltre alle tematiche di safety & security, di marcature di prodotti e di autorizzazioni ambientali.
    Vistra sarà così in grado di dare accesso attraverso IC&Partners a servizi di consulenza in tre aree:
    • Entry strategy: comprende consulenza per aiutare l’azienda ad entrare o consolidare la sua presenza su mercati target adatti alla sua offerta, struttura organizzativa e competenza con analisi di mercato, ricerca partner e temporary export management;
    • Consulenza professionale strategica: riguarda la consulenza in ambito di fiscale e legale internazionale, su temi quali transfer pricing, esterovestizione, pianificazione fiscale oltre che tematiche expat;
    • Consulenza professionale operativa: si riferisce al supporto operativo che le sedi estere di IC&Partners possono offrire alle aziende già presenti all’estero e che necessitano di gestione della contabilità, di tenuta paghe e di servizi amministrativi in genere.
    La collaborazione tra IC&Partners e Vistra rende così la consulenza internazionale completa e complementare, accompagnando operativamente le aziende dalla fase di pianificazione degli investimenti ed analisi del paese, fino ai nuovi mercati di sbocco.
    close
  • 13 dicembre

    LE SLIDE DEL CONVEGNO: LA PROTEZIONE DEL PERSONALE ALL' ESTERO

    Vistra, Triskel, studio Scavizzi e Confindustria Udine sono lieti di...
    more
    Vistra, Triskel, studio Scavizzi e Confindustria Udine sono lieti di rendere disponibili le slides del convegno: la protezione del personale all' estero, che si è tenuto presso la sede di Confindustria Udine il 30/11/2016. Nell' ordine le presentazioni dell'Avv. Scavizzi, di Triskel srl e di Vistra srl.


    download file
    close
  • 21 novembre

    STRATEGIC PARTNERS: 

    Vistra srl e Triskel international ltd. collaborano per offrire ai...
    more
    Vistra srl e Triskel international ltd. collaborano per offrire ai loro clienti il massimo dell'integrazione tra i servizi di Safety e Security.

    Maggiori info su http://www.triskelinternational.com/
    close
  • 10 ottobre

    Vistra a supporto dell’innovazione progettuale per le aziende del settore metalmeccanico

    Grazie al supporto del POR FESR 1.1.a 2014-2020 Vistra sta mettendo...
    more

    Grazie al supporto del POR FESR 1.1.a 2014-2020 Vistra sta mettendo a punto nuove modalità di comunicazione per essere di supporto alle aziende nel settore metalmeccanico che intendono innovare i processi di progettazione, in linea con le traiettorie di sviluppo S3.



    Introdurre nuovi metodi e tecnologie di progettazione impatta in modo importante nel core business di molte aziende del settore metalmeccanico. Le funzioni normalmente chiamate ad intervenire all’interno delle organizzazioni sono, di solito, l’ufficio tecnico o, nel caso di aziende più strutturate, l’ufficio ricerca e sviluppo.
    Tuttavia il successo dell’introduzione dei nuovi modelli, in particolare se si parla di progettazione integrata, non dipendono solo dalla bontà del supporto metodologico o tecnologico realizzato, né degli strumenti messi a punto. Questi sono una condizione necessaria ma non sufficiente.
    Non è sufficiente quindi il solo contributo dei tecnici e dei ricercatori.
    È importante infatti capire che i processi all’interno di un’organizzazione sono costituiti non solo dagli strumenti, ma anche dalle persone, dalle procedure, dagli obiettivi ed altre componenti. È fondamentale intervenire a livello di processo per assicurarsi che i nuovi metodi e tecnologie per la progettazione integrata siano utilizzati con successo.
    Molte organizzazioni della filiera metalmeccanica hanno sviluppato un loro sistema di gestione per la qualità e, nella maggior parte dei casi, hanno mappato nel dettaglio i processi di progettazione. Questo perché la progettazione rappresenta uno dei processi chiave e più complessi per l’azienda, trasversali rispetto alle funzioni aziendali e che ne valicano spesso i confini per coinvolgere fornitori o clienti.
    A conferma di ciò ricordiamo che gli standard internazionali ISO 9001 dedicano una parte importante dei requisiti alla progettazione. Oltre che con i requisiti specifici per la progettazione, tali standard impattano sull’efficacia della progettazione anche tramite i requisiti di gestione delle registrazioni, gestione della documentazione e mappatura dei processi.
    Questi sono tutti fattori fondamentali per l’efficacia del processo di progettazione.
    Fatte queste premesse è comprensibile come non sia sufficiente mettere a punto un nuovo SW o una metodologia per la progettazione integrata, ma come sia importante intervenire a livello di processo .
    Il rischio altrimenti è che ingenti risorse vengano investite nello sviluppo di strumenti e metodi, ma che questi non siano utilizzati in modo efficace perché non sono stati correttamente inseriti nel processo di progettazione e tenendo in considerazione gli effetti e le relazioni sugli altri processi.
    È facile immaginare come decisioni diverse sulla progettazione impattino sugli acquisti, sui costi e quindi sui prezzi di vendita. Ovviamente impattano sulla produzione, sul montaggio e, dopo la messa in opera, sulla manutenzione.
    Questo lo abbiamo imparato proprio lavorando sui processi di progettazione delle aziende metal meccaniche.
    Nel ruolo di consulenti per i sistemi di gestione, non è necessario che Vistra abbia competenze specifiche di progettazione (anche se, in alcuni casi, le abbiamo) per poter intervenire efficacemente sulla mappatura di tali processi. È importante che abbia competenze di metodo sulla mappatura. La conoscenza dettagliata sulla progettazione spetta al cliente e così via.
    Inoltre progetti di ricerca e sviluppo richiedono spesso modelli organizzativi a matrice e multifunzione che rendono più complessa l'articolazione dei processi. Purtroppo anche con competenze di elevato livello e mezzi, molti progetti rischiano di fallire se non accompagnati da un adeguato supporto organizzativo, formativo e consulenziale, con particolare riferimento alla cura della comunicazione.
    Per fare un esempio concreto non si interviene dunque sul dimensionamento di una trave, non si fanno calcoli ingegneristici, che sono in senso stretto la progettazione, ma si interviene sul processo all’interno del quale queste azioni sono contenute e con le quali sono interdipendenti: la raccolta delle informazioni dal cliente, i requisiti di carico dell’assieme, il procedimento di verifica dei calcoli, la trasmissione dei risultati all’ufficio successivo, la registrazione dei risultati.
    In alcuni casi poi le competenze dei nostri tecnici entrano anche nello specifico, come nel caso delle saldature o delle strutture in acciaio, ma ciò è un di più, che consente nel caso specifico di intervenire con maggiore efficacia.
    Per comprendere l’impatto dell’introduzione di nuovi metodi e strumenti di progettazione integrata ove oggi non siano utilizzati, proviamo a immaginare un esempio nel passato. Immaginiamo che, alcuni decenni fa, in un’azienda all’avanguardia, l’ufficio R&S avesse inventato il CAD per fare la progettazione al computer invece che con i disegni su carta. Non sarebbe stato sufficiente portare il computer nell’ufficio tecnico e comunicare che, da quel giorno in poi, avrebbero lavorato con quello strumento. Via la carta e matita, stecche e righelli, per far posto a tastiere e mouse, stampanti e plotter.
    Sarebbe stato necessario formare tutto il personale dell’ufficio tecnico, trovare nuovi mezzi per trasportare i dati e comunicare con i clienti e con i fornitori, modificare le procedure interne di archiviazione e di registrazione, modificare le procedure di modifica e revisione dei disegni etc…
    Se il risultato del progetto di ricerca fosse stato solo il PC, messo nell’ufficio tecnico, probabilmente dopo un po’ sarebbe rimasto li a coprirsi di polvere, perché non correttamente inserito nei processi dell’azienda.
    Questo ci fa comprendere come, per il successo nell’introduzione di metodi e strumenti innovativi per la progettazione, sia molto importante un supporto anche per gestire l’impatto che questi hanno sui processi esistenti.
    Le aziende del settore metalmeccanico che vogliano inserire nuovi metodi di progettazione dovranno modificare i processi di progettazione, ed avranno bisogno di supporto per modificare la mappatura dei processi che ne consegue.
    Vistra, può combinare una grande esperienza nell’implementazione dei sistemi di gestione qualità e nella mappatura processi con una specifica esperienza nel settore Metalmeccanico (più di dieci anni di esperienza con clienti dalle multinazionali come il Gruppo Danieli alle piccole aziende artigiane del settore, come la CMP Srl).
    Questo tipo di supporto può essere fondamentale per il successo e l’applicazione effettiva dei loro progetti di innovazione in tal senso, ma è necessario riuscire a farne percepire la necessità e raggiungere i corretti interlocutori in azienda.
    Vistra può fornire questo fondamentale contributo per il successo della ricerca e sviluppo della aziende della filiera metalmeccanica in particolare (ed in generale anche per le altre filiere considerate dalla S3).
    Tuttavia è condizione necessaria riuscire a comunicare con gli interlocutori corretti e far percepire il valore aggiunto di tale servizio. Da questo punto di vista però i normali strumenti commerciali non sono molto efficaci ed è necessario fare innovazione commerciale, per favorire l'intersezione tra domanda ed offerta.
    In questo Vistra vede la necessità di innovare acquisendo servizi finalizzati all’analisi e riprogettazione dell’offerta per massimizzare il valore delle risorse e delle competenze disponibili, in grado di identificare la migliore combinazione di prodotti/servizi offerti e target di clientela nonché il modo più adeguato di comunicare il valore offerto tramite strumenti della comunicazione commerciale per la messa a punto del messaggio in grado di stimolare e massimizzare la percezione del valore offerto.
    Il progetto prevede il coinvolgimento di un professionista, Fabio Momesso, con un ruolo di per se innovativo, in cui trova connubio un'esperienza commerciale pluridecennale e la padronanza delle innovative tecniche di PNL, coaching e ascolto attivo in grado di stimolare e massimizzare la percezione del valore offerto.
    La forza commerciale di Vistra dovrà cooperare con il consulente per:
    1 - analizzare le caratteristiche del servizio
    2 - focalizzare le esigenze del cliente della filiera metalmeccanica
    3 - fare un'analisi del valore del servizio per il potenziamento dei progetti coerenti con la traiettoria S3
    4 - individuare le problematiche comunicative e i maggiori ostacoli all'attività commerciale
    5 - impostare una modalità innovativa dell'attività commerciale capace di massimizzare la percezione del valore offerto
    6 - definire le adeguate correzioni organizzative necessarie alla promozione del nuovo modello commerciale.
    Normalmente i soggetti interessati nell'innovazione, ricerca e sviluppo sono tecnici e non sono coinvolti direttamente con il processo di vendita/acuqisto.
    Ci sono molti ostacoli con gli interlocutori tradizionali di un processo di vendita/acquisto ed è necessario intervenire con un modello commerciale nuovo, in grado di bypassare questi ostacoli e portare la percezione del valore aggiunto del servizio ai soggetti interessati.
    È dunque necessario trovare un nuovo modello commerciale adatto a facilitare l'intersezione tra domanda ed offerta, percorso talvolta difficile soprattutto in un contesto di innovazione, ricerca e sviluppo.


    close
  • 05 agosto

     Segui il calendario formativo aggiornato

    Nell'area corsi vengono aggiornati continuamente i calendari dei...
    more
    Nell'area corsi vengono aggiornati continuamente i calendari dei corsi previsti nella triplice versione di corsi aziendali, interaziendali ed e.learning. Tieniti aggiornato
    close
  • 05 agosto

    Linkedin per annunci di lavoro

    Segui la pagina Linkedin di Vistra per rimanere aggiornato sulle...
    more
    Segui la pagina Linkedin di Vistra per rimanere aggiornato sulle nostre ricerche di personale in Italia ed all'estero. Pensata per tecnici nazionali ed internazionali viene aggiornata settimanalmente con gli annunci e le curiosità dal mondo.
    close